image1

 

Rendered Image

by cilentano.it

Welcome

Situato in una posizione dominante la valle dell'Alento, alla base del monte Chianiello, il territorio montefortese e' caratterizzato da ampi dislivelli che vanno dai 150 metri s.l.m. ai 1319 metri s.l.m. Il territorio e' prevalentemente caratterizzato da pascoli, boschi di castagne e querce con presenza di rocce aspre.

Approfondimenti: La banda Capozzoli

Da provare: Olio d'oliva D.O.P.

Link Utili: Il sito del Comune / Wikipedia

Storia

Monteforte Cilento  StemmaNato come piccolo castrum in epoca romana, si sviluppo' all'epoca delle invasioni barbariche grazie agli apporti migratori delle vicine localita' distrutte. Tuttavia esso non perse le caratteristiche militari di luogo abitato circondato da un recinto fortificato. L'abitato inizio' a spopolarsi gia' nel Medioevo inoltrato, quando il prevalere dell'importanza militare e civile delle zone costiere, comporto' una diminuzione della popolazione di molti centri dell'interno costruiti intorno ai castelli. I materiali di risulta della Monteforte fortificata furono utilizzati per la costruzione di chiese ed altri edifici e verso la meta' del Settecento il paese si abbelli' di alcuni palazzi (Gorga, Fonte, Baronale). Nel 1828 la banda Capozzoli, operante nella zona, fu tra le protagoniste dei moti del Cilento.

Approfondimenti: La banda Capozzoli